COLORA LA TUA ANIMA

Alzi la mano chi non ha ancora mai sentito parlare di Chakra… magari non sai cos'è ma almeno una volta nella vita da qualche parte hai letto questa parola strana…


CHAKRA per definizione “Ruota di Luce” dal sanscrito


Ogni Chakra è contraddistinto da un colore e da una frequenza energetica che riceve, interpreta e invia informazioni energetiche compatibili con la propria vibrazione (vibrazione = informazione).


I chakra e il campo Aurico fanno da ponte tra l’energia spirituale e la materia fisica trasformando l’una nell’altra.

I chakra collegano l'aspetto visibile ed invisibile di corpo, mente e anima e permettono uno scambio di energia tra queste due dimensioni. Tutto ciò avviene raccogliendo informazioni sullo stato fisico, mentale, emotivo e spirituale di ogni essere, informazioni che vengono così analizzate, diffuse e trasformate.

Conoscere e saper individuare i vari chakra, le funzioni, i colori, i suoni, le emozioni, la percezione spirituale, l'abilità psichica, le zone corporee e le relative ghiandole endocrine ad essi associati, ci permetterà di individuare la causa del problema o il problema stesso e andare a risolverlo.

Vibrando ad alta frequenza si gestisce le esigenze spirituali convertendo la materia fisica in energia spirituale, per questo è fondamentale armonizzare queste strutture ed aumentare l’energia vitale.


Per comprendere e trarre vantaggio dalla conoscenza del campo aurico possiamo soffermarci su quattro importanti funzioni:

  1. Premonizione → individuare i problemi e cogliere le opportunità;

  2. Adattamento → adeguarsi alla realtà adottando i cambiamenti necessari;

  3. Risposta → individuare ed affrontare le problematiche della vita;

  4. Protezione → curare se stessi.

Proviamo a capire come funzionano i chakra da essere così importanti per il mantenimento della salute di un individuo.

  • Una delle funzioni principali è quella di MEMORIZZARE INFORMAZIONI, episodi, esperienze, traumi vissuti nel corso della propria esistenza o trasmessi dalla vita passata da parenti e antenati. Ogni situazione viene registrata nel chakra relativo alla sua zona specifica (ad esempio traumi da violenza sessuale si conserveranno nel primo chakra).

  • In un secondo tempo il trauma verrà IMMAGAZZINATO, conservato per poterlo affrontare nel momento più opportuno o per proteggerci. Questi ricordi vengono così depositati nel chakra o nella zona corporea ad esso associata.


  • la capacità di ASSORBIRE L'ENERGIA PRANICA ( prana, qi, mana, energia vitale, soffio vitale) che proviene dalla Terra, dall'Aria, dal Sole.

  • Grazie alla loro struttura e alla loro posizione ciascun chakra ha specifiche funzioni di REGOLAZIONE su organi fisici, ghiandole endocrine, azioni, reazioni emotive, mentali e spirituali e le mettono in COMUNICAZIONE tra di loro.

  • La COMUNICAZIONE FISICA invia le energie per soddisfare i bisogni fisici ed emotivi;

  • La COMUNICAZIONE PSICHICA invia le energie per soddisfare i bisogni mentali;

  • la COMUNICAZIONE INTUITIVA invia informazioni psichiche per soddisfare i bisogni spirituali.

Quando interveniamo a livello dei Chakra stiamo interagendo con la parte più sottile di noi definita “Anima Animale Sensitiva”

In gergo olistico quando si riscontra una struttura energetica lesionata, lacerata, in disequilibrio, in accumulo, in deficit, in confusione, in blocco, in chiusura ecc tutte queste funzioni saranno compromesse e il soggetto interessato presenterà disturbi di salute, fisici, mentali e spirituali.


PRIMO CHAKRA, MULADHARA, Centro della Radice


Si localizza nella zona del perineo nella parte inferiore del bacino, all'altezza dei genitali. Viene associato al colore rosso, alle ghiandole surrenali, all'immagine di draghi e serpenti (fuoco sacro) all'elemento FUOCO. E' il chakra legato alla sopravvivenza, alla passione ai sentimenti primitivi, alla rabbia, alla gioia, alla paura di proseguire la propria missione nella vita, alla Kundalini.

Il chakra della radice è il centro energetico che permette di raccogliere energia dalla Terra, mescolarla all'energia celeste e trasformarla in altre frequenze in modo da distribuirla agli altri centri. La sopravvivenza è legata sia al procurarsi i beni di sostentamento, come il cibo, che all'attività rivolta alla procreazione.

Una persona bloccata a questo livello sarà alla costante ricerca di beni materiali per avere un senso di appagamento, materialità che se viene a mancare lascia un senso di insoddisfazione.

Amore e Piacere Materiale sono gli aspetti controllati da Muladhara.


SECONDO CHAKRA, SVADISTANA, Centro della Croce

Il secondo chakra, centro dei sentimenti umani, della compassione, dell'empatia, si trova sotto l'ombelico. Questo secondo centro è molto legato all'energia femminile e alla procreazione, difatti problematiche connesse alla fertilità ed ai disturbi ginecologici, al bisogno smodato di assumere carboidrati e lanciarsi nello shopping compulsivo sono da rimandare ad una disarmonia a questo livello.

Animali acquatici e elemento ACQUA sono le entità che si associano al secondo chakra così come il colore arancione, l'Amore e il Piacere Sessuale.


TERZO CHAKRA, MANIPURA, Chakra del Plesso Solare


Collocato nella zona del plesso solare tra l'ombelico e la base dello sterno. Il suo colore è il GIALLO. Questa è la sede dell'autostima, del potere, del successo, delle facoltà mentali e dell'identità maschile.

A Manipura si associano entità aeree come gli uccelli e l'elemento ARIA.

L'attivazione di questo centro ci permette di percepire le persone intorno a noi ed avere sentimenti verso la società. Quando il centro è aperto riceviamo amore ed energia dalle altre persone ricambiandolo, siamo connessi e a proprio agio nell'umanità e ci preoccupiamo per la nostra salute, abbiamo un cordone ombelicale che ci unisce al mondo esterno. Al contrario in fase di blocco e chiusura si avrà difficoltà a mantenere rapporti con le altre persone , si tenderà all'isolamento e i sentimenti positivi si trasformano in negativi – odio, gelosia, invidia, paura ecc-.

A questo livello troviamo quindi l'Amore e il Piacere Sociale.


QUARTO CHAKRA, ANAHATA, Centro del Cuore


Il chakra del cuore è abbinato a tre colori:

  • il verde

  • il rosa

  • dorato

Anahata è sede della compassione e dei sentimenti legati all'amore, come la gratitudine.

A questo livello si incontrano l'energia proveniente dalla Terra con l'energia proveniente dal Cielo. Questo ci permette di ricevere e dare amore incondizionato cioè senza pretese, in particolare nell'ambiente familiare (genitori, figli, marito, moglie).

Abbandono, carenza di affetto, separazione sono causa di blocco al 4° centro, non avremo più amore incondizionato ma si darà in base a quanto si vuole ricevere, non si avrà piacere a restare in famiglia, non si riuscirà ad accettare l'amore e l'affetto che ci vengono donati.

Il Centro del Cuore è sede dell'Amore e del Piacere Sentimentale (genitori, partner, fratelli)


QUINTO CHAKRA, VISHUDDA, Centro della Comunicazione Al centro della gola permette le espressioni di idee, sentimenti, desideri dell'anima.

Vishudda si accosta al colore blu, alla linfa e al sistema linfatico, alla tiroide, all'elemento ETERE.

Una ruota che gira bene a questo livello determina grandi capacità a perseguire liberamente la nostra missione e ad esprimerci in totale libertà.

Questo centro si chiude facilmente in giovane età quando i genitori impediscono al figlio di esprimere come si sente in quel momento oppure quando si intraprende una carriera scolastica o un'attività che non piace solo per compiacere i propri genitori. Da adulto avrà un lavoro che non piace, che non da soddisfazione, e non saprà godere delle forme d'arte e della compagnia altrui.

Il Centro della Comunicazione ben sviluppato permette alla persona di essere realizzata e soddisfatta: Centro dell'Amore e del Piacere Professionale.


SESTO CHAKRA, AJINA, Centro del Comando

Conosciuto come Terzo Occhio nel linguaggio comune, il Chakra della vista, situato tra le sopracciglia leggermente spostato verso l'alto, è legato alle facoltà visive ed immaginarie.

La scarsa considerazione di se stessi, il non avere chiaro il proprio cammino, le difficoltà a pianificare il proprio futuro, i disagi nei confronti del proprio aspetto fisico, si affrontano nella metà posteriore del 6 chakra.

A questo centro si associano disturbi alimentari legati alla distorta visione corporea di se stessi e i colori viola e indaco.

Un Centro del Comando ben sviluppato permette una buona connessione extrasensoriale , idee chiare, fervida immaginazione, elasticità mentale, capacità di proiettare i nostri progetti verso il mondo esterno a noi. Frustrazioni relative a progetti non realizzati possono portare alla chiusura di questo chakra che è il Centro dell'Amore e del Piacere Spirituale.


SETTIMO CHAKRA, SAHASRARA, Chakra della Corona o Loto dai Mille Petali

Attraverso il Chakra della Corona è possibile la connessione con il Divino, questo centro quindi permette l'unità con la natura spirituale che ci garantisce di portare avanti la propria missione.

Quando il flusso energetico attraverso Sahasrara ti pervade ti risvegli alla vera natura e sei emanazione di amore e illuminazione, la tua vita è aperta e realizzata e ti senti a tuo agio.

Questa ruota si può chiudere quando non si crede più nei valori fondamentali che caratterizzano l'essere umano e allora si agisce spinti dai mondi bassi, con avidità, con rabbia, con violenza, con odio, si va contro il rispetto della vita, tutte manifestazioni di profonda sofferenza e smarrimento. Non si è più in grado di aprirsi alla vita, di ricevere e ricambiare, ci si chiude nel proprio mondo egoico colmo di tristezza, negatività e dolore fino a manifestare dolore fisico e malattia. Chiusi a qualsiasi messaggio di vittoria e speranza non si è in grado di avvertire la capacità di fondersi con l'universo e la Forza Divina, poiché noi stessi siamo parte di questa Energia Divina si rifiuta la propria missione e qualsiasi altra forma di energia, entità o possibilità.

Il Loto dai Mille Petali è il Centro dell'Amore e del Piacere Divino.



Conoscere e saper analizzare le strutture energetiche permette di agire e risolvere situazioni e problematiche di natura fisica, emozionale, mentale, spirituale e risalire alla causa del problema e della malattia, far emergere la parte emozionale, spirituale, mentale che la caratterizza, risvegliarci, comprendere e liberarci dai ricordi che abbiamo nascosto e represso e guarire da essi.



Ti piacerebbe saperne di più???


Richiedi informazioni per seguire uno dei nostri fantastici corsi di Anatomia Energetica... Chakra, Meridiani, Costituzioni e tutto quello che c'è da scoprire sul Campo Sottile per imparare a lavorare su se stessi e sulle altre persone!


Il miglior modo per avvicinarsi a questo approccio energetico rimane la prova... Sperimenta sulla tua pelle il beneficio del Riequilibrio Energetico dei Chakra, del Lavaggio Energetico Emozionale, del TuiNa.


5 views0 comments

Recent Posts

See All

AruaL & Lotus Academy 

Lotus Academy Scuola di Naturopatia e Massaggio è un progetto di Laura Divulsi & Lotus ASD

Attività professionale svolta ai sensi della Legge 4 del 14 gennaio 2013

Modulo di iscrizione

389 283 7307

Via Sacco e Vanzetti, 37, 52044 Camucia Cortona AR, Italy

  • Google Places
  • Facebook

©2020 di AruaL Laura DIvulsi. Creato con Wix.com

Privacy Policy

Termini e Condizioni